Loading...
Controllo di gestione 2017-11-22T15:08:08+00:00

CONTROLLO DI GESTIONE E CONSULENZA AZIENDALE

Il servizio di controllo di gestione aziendale è uno strumento essenziale ed indispensabile per ogni azienda, indipendentemente dalla sua dimensione e dal settore di attività.
Permette di organizzare tutti i dati generati al suo interno al fine di aiutare l’imprenditore ed i vari responsabili a condurre nella giusta direzione la propria azienda.
Il processo del controllo di gestione si articola in:
  • Individuazione degli obiettivi aziendali
  • Rilevazione dei risultati ottenuti
  • Confronto tra obiettivi e risultati per l’analisi degli scostamenti
  • Esame delle possibili cause degli scostamenti più rilevanti
  • Correzione dei risultati

Ma cos’è il controllo di gestione nella economia aziendale?

E’ un insieme di strumenti ( pianificazione e controllo di gestione aziendale) che permette all’imprenditore di guidare al meglio la propria impresa grazie a:

  • un bilancio completo, dove vengono contabilizzate sia le fatture di acquisto e vendita ed anche TUTTI i movimenti bancari, incassi e pagamenti per avere a disposizione il quadro dei numeri COMPLETO. Quindi la tenuta della contabilità ordinaria permette di generare un bilancio contabile che rappresenta la situazione economica e patrimoniale dell’azienda. La contabilità semplificata (contabilità analitica e generale) anche se più semplice è richiesta ai fini fiscali ma in caso di accertamento ad esempio non da le stesse garanzie.
  • una previsione dei tuoi ricavi e dei tuoi costi (budget economico, analisi dei costi, costi azienda) almeno per l’anno successivo e mensilmente o trimestralmente controllare le differenze con i tuoi ricavi e i tuoi costi effettivamente realizzati;
  • una previsione delle tue entrate e delle tue uscite di banca (budget di tesoreria) dell’anno successivo assieme al controllo delle differenze delle tue entrate e delle tue uscite monetarie effettivamente realizzate;
  • una stima (e non l’importo esatto al centesimo) delle imposte da versare con almeno 8/9 mesi di anticipo rispetto alle scadenze effettive.

Pensi che le aziende vanno male per colpa delle tasse o della politica ?

E’ innegabile che in Italia il livello di tassazione è troppo elevato in proporzione ai servizi insufficienti che il nostro Stato ci eroga visto che una buona parte delle risorse derivanti dalle tasse vengono “sprecate” dai politici poco lungimiranti per spese inutili e non per il bene del nostro paese!
Inoltre la burocrazia complica la vita dei cittadini e delle imprese ed il nostro paese non può sbandierare le semplificazioni e fino ad ora quando l’ha fatto erano volte ad aumentare le entrate tributarie per i maggiori controlli fiscali!
Ma è pur vero però che in Italia le aziende non vanno male o falliscono per colpa delle tasse!! Infatti nel bilancio di un azienda, la voce imposte è all’ultimo puntodopo l’UTILE!
Per un imprenditore però è più facile scaricare la responsabilità sulle tasse o sul governo al posto di capire veramente perché un azienda va male e perché non rimangono soldi in tasca dopo tanto lavoro!!!

Oggi va di moda l’escapologo fiscale, un personaggio che tra l’altro si avvale di commercialisti, che ha saputo parlare alla pancia degli imprenditori, offrendo la soluzione di risparmio fiscale cioè come pagare meno tasse legalmente (in alcuni casi soluzioni ovvie per la nostra professione ed in altri attaccabili da un punto di vista di sostenibilità tant’è che alcuni colleghi hanno redatto “non è tutto oro quel che luccica” critica ragionata ai segreti dell’ escapologia fiscale e la controescapologia fiscale.

Sono un Dottore Commercialista regolarmente iscritto all’Albo della provincia di Pesaro e Urbino dal 2004 e da quando ho aperto lo studio sito in Colli al Metauro ho sempre fornito consulenza a tutto tondo anche fiscale grazie ad uno studio approfondito della normativa fiscale, ciò che oggi fa l’escapologo fiscale facendolo sembrare una novità assoluta e una scienza nuova.
Ho sempre fornito un servizio che andava oltre le semplici dichiarazioni dei redditi e il calcolo delle imposte, assolutamente necessari ed è tra l’altro importante farli bene per evitare rischi futuri di accertamenti fiscali. Da sempre ho cercato di far percepire al mio cliente imprenditore, che mi stava pagando per aiutarlo a fare utili per la propria azienda e non solo per calcolare le imposte da pagare il 16 del mese con gli F24.
Ero una giovane donna professionista che apriva lo studio in un territorio sul quale c’erano già studi di altri colleghi e associazioni di categoria che la facevano da padrone (servizio di massa di basso valore) e quindi mi sono posta questa

COSA POSSO FARE COME COMMERCIALISTA DI DIVERSO DAGLI ALTRI PER AIUTARE DAVVERO UN IMPRENDITORE OGGI?

Conteggiare le imposte come la maggior parte anche con trucchetti fiscali, preparare dei bilanci ad hoc per la banca per ottenere fidi bancari? La mia risposta è stata: assolutamente NO.
Non volevo essere abbinata come commercialista soltanto alla parola “fisco”… perché il commercialista ha una competenza e la capacità di analizzare i numeri dell’azienda e orientare l’imprenditore nelle soluzioni strategiche migliori da adottare per rendere la sua impresa MIGLIORE e che generi prof Save itto.
Ascoltando gli imprenditori spesse volte ho sentito dire:
Non mi sento seguito perché il commercialista, lo sento si e no una volta all’anno;
Quelle poche volte che mi chiama mi comunica le tasse da pagare o c’è qualche problema.
Bene dopo aver sentito ciò ho deciso di essere una commercialista “diversa” dal comune che affiancava l’imprenditore gestendo la contabilità, i rapporti con il fisco, i rapporti con le banche, le richieste di contributi e finanziamenti, gli aspetti societari, la contrattualistica cioè tutte quelle cose che servono per fare impresa ma soprattutto verificando periodicamente attraverso il controllo di gestione l’andamento della stessa.

controllo di gestione finanziaria studio Miucci Fano

I nostri servizi, le giuste soluzioni

  • Misurazione analisi delle performance aziendali
  • Costruzione di business plan relativi ad aziende in fase di start up e on going
  • Implementazione del sistema controllo di gestione anche interno alla struttura aziendale
  • Corsi di formazione singoli o di gruppo sull’argomento
  • Planning, budgeting e simulazione di convenienza economica di investimenti, progetti e attività
  • Analisi del cash-flows e rendiconto finanziario
  • Analisi di bilancio con redazione periodica almeno trimestrale di bilanci riclassificati e degli indicatori di controllo strategico
Noi siamo qui. Pronti a far decollare il tuo business
Attraverso idee Creative, innovazione e grande determinazione
Pronto a decollare? Contattaci!

Controllo di gestione aziendale

La gestione economica di piccole e medie imprese è l’attività che lo studio Miucci di Fano, coordinato da un commercialista esperto come la Dottoressa Miucci, gestisce in tutta la provincia di Pesaro.
Un commercialista attento ed esperto in materia di gestione economica e finanziaria porta grossi benefici alla’ azienda.
Il dottore commercialista Miucci è un esperto nel settore, ed è il più richiesto dai titolari di medie imprese a Fano e nella provincia di Pesaro.
Se cerchi a Fano un esperto commercialista nel controllo di gestione , prima rivolgiti allo studio Miucci di Fano.